Trattamento dell'aria: tre vantaggi della sostituzione regolare dei filtri del purificatore d'aria domestico | Dyson Italy
TRATTAMENTO DELL'ARIA

Trattamento dell'aria: tre vantaggi della sostituzione regolare dei filtri del purificatore d'aria domestico

  • 23 August 2023
  • 0 risposte
  • 165 visualizzazioni
Trattamento dell'aria: tre vantaggi della sostituzione regolare dei filtri del purificatore d'aria domestico
Livello utente 3
Badge +4
  • Manager della Community Dyson
  • 0 risposte

I purificatori d'aria aiutano a migliorare la qualità dell'aria interna intrappolando polvere, allergeni e altre particelle visibili e microscopiche che galleggiano intorno alla casa. Affinché il tuo purificatore d'aria funzioni correttamente, ha bisogno di una sostituzione regolare del filtro. Molti purificatori d'aria ti avviseranno quando è necessario sostituire il filtro, sia sulla macchina stessa che con un'app per smartphone collegata. Effettuando correttamente la manutenzione del purificatore d'aria e sostituendo il filtro a intervalli regolari, continuerai a beneficiare di un'aria più pulita a casa o in ufficio.

In questo articolo diamo un'occhiata al motivo per cui i filtri devono essere sostituiti, con quale frequenza e come è possibile riconoscere il segno di un filtro scaduto.

 

Perché i filtri dell'aria domestica devono essere sostituiti?

Secondo la US Environmental Protection Agency, trascorriamo circa il 90% del nostro tempo in ambienti chiusi e la qualità dell'aria interna può essere cinque volte peggiore di quella esterna a causa della concentrazione di sostanze inquinanti.

L'inquinamento dell'aria interna è costituito da piccole particelle come polvere, peli, batteri e allergeni che si muovono in casa attraverso l'aria. Anche la cucina, il fumo, i prodotti per il bagno e per il corpo, le candele, i prodotti per la pulizia, i caminetti, le stufe a legna e le vernici influiscono sulla qualità dell'aria interna. I purificatori d'aria rimuovono queste particelle e le intrappolano all'interno del filtro. Alcuni utilizzano la filtrazione HEPA per catturare fino al 99,95% di allergeni e inquinanti fino a 0,1 micron, mentre altri sono progettati per rimuovere la formaldeide, che può essere presente nei materiali da costruzione.

Nel tempo, le particelle si accumulano e causano l'intasamento del filtro del purificatore d'aria. Quando viene sostituito regolarmente, il filtro può funzionare correttamente. Il purificatore può quindi rimuovere e intrappolare le particelle, mantenendo pulita la tua casa e aiutandoti a tenere sotto controllo le allergie.

 

Quanto spesso il tuo purificatore d'aria ha bisogno di una sostituzione del filtro?

Si consiglia di cambiare il filtro almeno ogni 12 mesi.

Se fai funzionare frequentemente il tuo purificatore d'aria o sei soggetto a molto inquinamento dell'aria interna, potrebbe essere necessario cambiarlo più spesso. Questo può accadere se vivi in ​​​​un centro città o in un posto con stagioni di incendi.

Potrebbe anche essere necessario cambiare il filtro dell'aria più frequentemente se si verificano sintomi di allergia o asma o se si hanno animali domestici.

Se ti stai chiedendo se il tuo filtro deve essere cambiato prima, puoi controllare se sembra intasato.

Quando il tuo purificatore d'aria ti avvisa che è ora di sostituire il filtro, non ignorare questo messaggio. Cambialo rapidamente in modo che la tua macchina continui a pulire correttamente l'aria intorno a te.

 

Come fai a sapere che è ora di sostituire il filtro dell'aria?

Come accennato, molti purificatori d'aria oggi disponibili ti avvisano quando è necessario sostituire il filtro. Se perdi il segnale o dimentichi di cambiare il filtro, inizierai a notare i seguenti segnali che devono essere cambiati:

  • I sintomi di allergia o asma peggiorano.
  • Il flusso d'aria della macchina non sembra così potente.
  • Ci sono odori sgradevoli, di muffa o di muffa nell'aria.
  • La tua casa o il tuo ufficio sembrano più polverosi del solito.
  • Il tuo purificatore emette rumori insoliti.
  • Il tuo purificatore non sembra funzionare correttamente.
  • Il filtro appare grigio e sporco quando lo controlli.

 

Non ricordi l'ultima volta che hai cambiato il filtro. Pensi di essere pronto per sostituire i filtri nel tuo purificatore, umidificatore o riscaldatore Dyson? Visita il nostro negozio online. Una volta qui, seleziona una macchina dalle opzioni sullo schermo e continua il viaggio per visualizzare tutte le parti associate, inclusi i filtri.

 

Argomenti della comunità correlati

Abbiamo diversi articoli della community relativi a questo argomento, alcuni che forniscono ulteriori indicazioni e informazioni sugli inquinanti all'interno della casa, suggerimenti per una facile manutenzione e consigli su come cambiare il filtro. Clicca sulle opzioni sottostanti per continuare a leggere.


0 risposte

Sii il primo a rispondere!

Rispondi