Allergia e pessima assistenza Dyson (Aspirapolvere V10 Absolute) | Dyson Italy

Allergia e pessima assistenza Dyson (Aspirapolvere V10 Absolute)

  • 7 November 2023
  • 0 risposte
  • 41 visualizzazioni

Circa 3 mesi fa, ho iniziato ad accusare ripetuti starnuti, lacrimazione e una forte rinite che mi durava parecchie ore e che sono riuscita a placare soltanto con degli antistaminici. Essendo anche un soggetto fragile, i sintomi mi hanno letteralmente devastata, impedendomi anche, in alcuni giorni, di lavorare. Dopo varie cure e farmaci assunti senza successo, ho effettuato l'esame dei test allergologici prescrittomi dal mio medico, dove è emersa una allergia agli acari della polvere e il medico specialista al quale mi sono rivolta in seguito, mi ha indicato diversi accorgimenti da adottare per prevenire, nonché curare, il mio malessere, tra cui cambiare le federe, le fodere e tutta la biancheria dei letti con tessuti antiacaro, trattamenti con Ottocid e l'utilizzo di un'aspirapolvere dotata o compatibile con il filtro HEPA. Inizialmente, visto il costo e l'efficienza del Dyson acquistato, non sono andata nemmeno a pensare che il mio apparecchio non fosse dotato di un filtro HEPA (termine del quale non sapevo nemmeno l'esistenza fino a quel momento) e, soprattutto, che fosse la causa del mio problema, creandomi davvero troppi disagi, finchè non ho adottato tutti gli altri accorgimenti, ma il problema continuava a persistere. Solo allora, presa dalla disperazione, ho avuto la lucidità di apprendere che effettivamente le problematiche legate alla allergia sono emerse subito dopo l'inizio dell'utilizzo dell'aspirapolvere, cioè 3 mesi fa. Ho iniziato a documentarmi sulla risoluzione del mio problema e sono venuta a scoprire che, effettivamente, l'aspirapolvere che utilizzavo non era adeguato al mio stato di salute. Ho contattato il call center Dyson per capire se ci fosse la possibilità di permutare la mia aspirapolvere attuale con una nuova e dotata di filtro HEPA, visto che ho scoperto che Dyson, per questo modello, non produce questo tipo di filtro nemmeno come accessorio compatibile da integrare, ma purtroppo non c’è stato niente da fare. Dunque, la mia esperienza con il Dyson per quanto riguarda la qualità e la prestazione è stata più che soddisfacente, purtroppo però, il disagio che mi ha creato e il modo in cui ho scoperto di essere allergica agli acari della polvere mi lascia l’amaro in bocca, non solo per quello che mi è successo, ma anche per il fatto che ora mi trovo in una situazione dove devo liberarmi dal mio aspirapolvere attuale, dopo aver eliminato quello precedente, e acquistarne uno nuovo.


0 risposte

Sii il primo a rispondere!

Rispondi