La nuovissima piastra Dyson Airstrait™: un nuovo modo di lisciare i capelli da bagnati ad asciutti, con l'aria. | Dyson Italy
CURA DEI CAPELLI

La nuovissima piastra Dyson Airstrait™: un nuovo modo di lisciare i capelli da bagnati ad asciutti, con l'aria.

  • 1 June 2023
  • 3 risposte
  • 1374 visualizzazioni
La nuovissima piastra Dyson Airstrait™: un nuovo modo di lisciare i capelli da bagnati ad asciutti, con l'aria.
Livello utente 3
Badge +4
  • Manager della Community Dyson
  • 0 risposte

ll tuo liscio naturale da bagnato, solo con l’aria. Liberi da danni da calore e lamine calde.¹

Progettata per diversi tipi di capelli, la piastra consente di ottenere uno styling liscio naturale, con corpo e movimento, mantenendo allo stesso tempo la forza² e l'aspetto sano dei capelli. La ciocca di capelli è inserita tra due bracci, dai quali fuoriesce un flusso d'aria ad alta pressione angolata con precisione, che viene spinto verso il basso e verso i capelli, per asciugarli e lisciarli contemporaneamente, con un unico strumento.

 

Scopri come è stata sviluppata la piastra Dyson Airstrait™ attraverso il racconto dei nostri ingegneri

 

 

“Capire bene come manipolare e sfruttare il potenziale di un flusso d'aria potente è fondamentale per le prestazioni della piastra Dyson Airstrait™. Questa esperienza, acquisita negli ultimi 25 anni, ci ha permesso di offrire la nostra prima piastra wet to dry, senza lamine calde e senza danni dovuti al calore. La facilità d'uso che tutti amano delle piastre, ma con lame d'aria ad alta velocità, consente di risparmiare tempo, di mantenere intatta la forza dei capelli e di ottenere uno stile liscio naturale per tutti i giorni".

James Dyson, Fondatore 

 

La tecnologia

 

 

Flusso d’aria. Getti d'aria di precisione.

Lungo i bracci della piastra sono presenti due aperture da 1,5 mm. Il flusso d'aria viene accelerato attraverso queste aperture, indirizzando due getti d'aria ad alta velocità verso il basso. Proiettati a 45°, convergono a formare un unico getto d'aria mirato che genera la forza rivolta verso il basso per lisciare i capelli durante l'asciugatura, con il massimo controllo. Questo flusso d'aria direzionale aiuta ad allineare le ciocche di capelli per un finish liscio e brillante.

 

Motore Dyson Hyperdymium™

La piastra Dyson Airstrait™ è alimentata dal motore Hyperdymium™, appositamente progettato per essere al centro delle tecnologie Hair Care di Dyson. È piccolo, leggero e talmente potente da generare il flusso d'aria necessario per asciugare e lisciare i capelli contemporaneamente, da bagnati. Una ventola a 13 pale gira fino a 106.000 giri al minuto, sospingendo oltre 11,9 litri d'aria al secondo attraverso la piastra. Questo genera una pressione d'aria fino a 3,5kPa, sufficiente per lisciare i capelli mentre si asciugano. Con i suoi 27 mm, il motore è di dimensioni sufficientemente ridotte da poter essere inserito nell'impugnatura della piastra, senza sacrificarne la potenza.

 

Controllo intelligente del calore

Come il resto della gamma Dyson per la cura dei capelli, la piastra Dyson Airstrait™ è dotata di un controllo intelligente del calore. I termistori a microsfere di vetro misurano la temperatura del flusso d'aria fino a 16 volte al secondo per evitare danni da calore estremo e proteggere la naturale lucentezza dei capelli. Questi dati vengono inviati al microprocessore che regola la resistenza, assicurando che il flusso d'aria non superi la temperatura richiesta.

 

Prove con gli utenti

Durante lo sviluppo della piastra Dyson Airstraitᵀᴹ , abbiamo raccolto il più grande numero di sempre di dati relativi agli utenti, attraverso prove ad hoc. Da questi dati abbiamo appreso che il flusso d'aria in uscita dalla piastra poteva risultare fastidioso. Ciò ha portato alla creazione dei nostri diffusori, per dirigere l'aria lontano dall'utilizzatore e distribuire uniformemente il calore in modo da renderne confortevole l'utilizzo. Le alette del diffusore sono regolate sugli assi X, Y e Z per garantire che la massa termica sia diretta lontano dall'utente durante la messa in piega, fornendo al contempo un'eccellente capacità di asciugatura delle radici.

 

"Per dare vita a questo prodotto, abbiamo sfruttato la nostra conoscenza della scienza dei capelli, che abbiamo sviluppato nel corso di oltre un decennio. La curvatura dei capelli è data dai legami chimici nella struttura delle proteine all'interno capello. Quando i capelli sono bagnati, i loro legami idrogeno si indeboliscono naturalmente. Questo li rende più malleabili e più facili da riorganizzare in nuove forme con l'utilizzo dell'asciugacapelli e la spazzola. Ma il bello di iniziare da una base umida è che possiamo eliminare completamente la fase di asciugatura. L'asciugatura e la stiratura simultanee riducono due fasi a una sola, ottenuta con un'unica tecnologia, in maniera più rapida".

Emma Sheldon, Vice Presidente, Dyson Hair Care

 

Due modalità di hair styling. Controllo della temperatura.

 

 

La piastra Dyson Airstrait™ ha le modalità di hair styling "Wet" e "Dry" e una modalità "Cool" per fissare il look. Le modalità "Wet" e "Dry" sono preimpostate con una combinazione specifica di calore e flusso d'aria per ottenere i migliori risultati. In modalità "Wet", è possibile scegliere tra tre impostazioni di calore: 80°C, 110°C e 140°C. In modalità "Dry", si può scegliere tra 120°C o 140°C o "boost" per una temperatura superiore. Per quanto riguarda il controllo del flusso d'aria, sono disponibili due impostazioni di velocità, flusso basso e flusso alto, oltre alla modalità “cold shot” e “root drying” per l’asciugatura delle radici.

 

¹In modalità “wet to dry” ("da bagnato ad asciutto").

²In modalità “wet to dry” ("da bagnato ad asciutto") rispetto a capelli non trattati e senza piega.

 

 

Continua a leggere – La Newsroom di Dyson Italia


3 risposte

Bella ma in Italia quando sarà disponibile? grazie

È quasi 1Anno che è stato lanciato l"airstrait, quando sarà disponibile per il mercato italiano? Siamo tutti in attesa.. 🤩

Il 15 febbraio uscirà in Italia ma c’è possibilità di accedere ad una prevendita?

Rispondi